Comunicati




In questa pagina troverete tutti comunicati e le prese di posizione della segreteria provinciale di Rifondazione Comunista Bologna



Congresso PRC Bologna: riconfermato Gimona alla carica di segretario federale

simone gimona banner 2017

Nella serata di ieri, domenica 26 marzo, durante il congresso federale, Simone Gimona è stato riconfermato segretario della federazione bolognese di Rifondazione Comunista. Il congresso nei circoli della federazione ha visto prevalere la mozione “il Partito che vogliamo: comunista, femminista, libertario”, documento nazionale in dissenso con la linea politica fin qui espressa dal gruppo dirigente guidato da Paolo Ferrer. Abbiamo ... Continua a leggere »

Dopo un 8 marzo marea, noi non perdoniamo! Solidarietà alla Consultoria

Sgombero consultoria

Nelle prime ore della mattinata di oggi Bologna ha assistito all’ennesimo sgombero. Questa volta è stato il turno della Consultoria TransFemminista Queer che forniva un enorme contributo politico, sociale e culturale alla nostra città. Focalizzandosi su un insieme di problematiche come il diritto alla salute sessuale e alla riproduttività, la difesa dei presidi di controllo delle MST, il diritto all’aborto, ... Continua a leggere »

Abd el Salam muore un’altra volta: sgomberato lo spazio popolare in via Gandusio

Case popolari Via Gandusio

Oggi in via Gandusio è andato in scena il solito copione. Una palestra aperta dagli inquilini dopo 7 anni in cui essa riversava in uno stato di abbandono. Una libera società fertile di proposte e di azioni aggregative è stata annichilita da quel sistema di potere cittadino che non perde occasione per sprecare risorse pubbliche. Soldi pubblici scomparsi sotto la ... Continua a leggere »

Gandusio libera la sua palestra popolare, contro chiusure, sprechi e malapolitica

Palestra Abd el Salam banner

Bologna  è da tempo la città dove le istituzioni sperimentano le nuove politiche “sociali” e via Gandusio è il laboratorio di Bologna. Oggi  la normalizzazione è visibile a tutti:  l’università assediata dalla polizia, i centri sociali sotto sfratto e le occupazioni abitative, prontamente sgomberate, che riducono moltissime famiglie subire il freddo delle strade bolognesi. In questa situazione gli inquilini di ... Continua a leggere »

Le intimidazioni dei nazi sgrammaticati non ci fanno paura

noi odiamo i nazisti dell'illinois e di bologna

Nella serata di oggi, mercoledì 15 febbraio, i nostri compagni e compagne hanno trovato sui muri adiacenti alla vetrina della nostra Barricata di Via Sant’Isaia 71 una sorpresa dei “nazi sgrammar”. I nazi sgrammaticati si sono divertiti ad imbrattare diversi muri per tutta Via Sant’Isaia e Via Andrea Costa, con toni simili, minacce più o meno velate, errorini grammaticali qua ... Continua a leggere »